MANDOLESI – STEPANOV | VIOTTI TEA

 

 

Musiche di Schubert, Brahms, Rachmaninov

Giovedì 6 ottobre 2022
Viotti Club | Via G. Ferraris 14, Vercelli - Ore 17.00

Interpreti

Maria Clara Mandolesi violoncello
Georgy Stepanov pianoforte

PROGRAMMA

F. Schubert
Sonata D 821 “Arpeggione”

J. Brahms
Sonata No. 1 in Mi minore, Op.38

S. Rachmaninov
Vocalise, Op. 34, No. 14

INGRESSO 5 €

Prenotazione scrivendo a biglietteria@viottifestival.it o telefonando al numero 329 126 07 32

MARIA CLARA MADOLESI (2003) ha iniziato a suonare il violoncello all’età di 5 anni. Ha studiato con Luca Simoncini, Massimo Macrì e alla Pavia Cello Academy di Enrico Dindo. Attualmente frequenta il primo anno di Bachelor al Conservatorio della Svizzera Italiana con Asier Polo ed è nella classe di Antonio Meneses all’Accademia Walter Stauffer di Cremona e all’Accademia Chigiana di Siena. Ha vinto numerosi primi premi in diversi concorsi internazionali: l’ultimo il “Vienna New Year’s Competition”, con debutto come solista con la Wiener StadtOrchester nel 2021. Nel 2020 ha vinto il King’s Peack International Competition, l’International Music Competition Paris (in occasione del concerto dei vincitori ha suonato alla Wiener Saal del Mozarteum di Salisburgo) ed è risultata finalista all’Anton Rubinstein Competition di Dusseldorf (la più giovane concorrente tra più di 60 candidati da tutto il mondo). Nel 2019 ha vinto il primo premio al Grand Prize Virtuoso Competition di Bruxelles ed è stata invitata a suonare al Bozar di Bruxelles per il concerto dei vincitori; ha vinto inoltre il secondo premio all’Antonio Vivaldi International Competition di Vienna, esibendosi nella Haydn Hall della WDR. Ha tenuto concerti in varie città italiane ed europee e ha frequentato masterclass con rinomati insegnanti di violoncello: Asier Polo, Jérôme Pernoo, Mario Brunello, Antonio Meneses, Luca Simoncini, Massimo Macrì, Fernando Caida Greco.

 

GEORGY STEPANOV  (1998), nato in Italia da genitori russi ha condotto la sua prima formazione pianistica sotto la guida di Rariana Yakimovich a San Pietroburgo, città nella quale si è esibito in diverse occasioni, sia con repertorio solistico che cameristico.  Vincitore del premio “Giovani Virtuosi” nel 2011, all’età di 13 anni esegue il concerto n.20 di Mozart con l’orchestra “I virtuosi di San Pietroburgo”.   Al suo ritorno in Italia, nel 2013, intraprende un percorso di perfezionamento sotto la guida di Valentina Berman, vedova del celeberrimo pianista Lazar Berman, con la quale mette a punto un vasto repertorio solistico.  Negli anni, la sua passione per l’arte lo porta a laurearsi in storia dell’arte e musica presso la University College di Londra, con un impegno trasversale fra concerti e organizzazione di mostre (tra cui musei come Apsley House e Museo Poldi Pezzoli di Milano). Mantiene contemporaneamente un impegno devoto alla musica da camera, con le varie collaborazioni tra le quali spicca quella con la celebre mezzo soprano Yulia Gertseva.  Dall’anno 2021 segue il corso Bachelor in Performance presso il Conservatorio della Svizzera Italiana nella classe di Nora Doallo.

Per ricevere informazioni sulla stagione concertistica scrivere a biglietteria@viottifestival.it  o telefonare al numero +39 329 126 07 32  La biglietteria, presso il VIOTTI CLUB via G. Ferraris 14, Vercelli, è aperta dal mercoledì al sabato dalle 14 alle 18.50.

Top

Prenota ora il prossimo concerto.
I concerti del Viotti Festival sono acquistabili presso la biglietteria on line attiva al seguente link:

PRENOTAZIONE CON ANY TICKET

BIGLIETTI ON LINE